Sono aperte le iscrizioni ai corsi nazionali 2018 - Sibec
987
post-template-default,single,single-post,postid-987,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-14.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Sono aperte le iscrizioni ai corsi nazionali 2018

Corso Base e SIBEC LAB 2018

Il Laboratorio di formazione itinerante si propone come luogo in cui analizzare le buone pratiche di gestione di beni comuni già esistenti, disegnare assieme nuovi scenari di sviluppo, proporre strumenti concreti e condividere soluzioni efficaci e replicabili sui territori locali.

Le opportunità formative saranno due: il Corso Base itinerante e SIBEC-Lab Campus residenziale.

Il “Corso base itinerante” avrà luogo tra aprile e giugno 2018 in quattro città italiane (Bologna, Cosenza, Palermo, Milano) e sarà rivolto ad amministratori pubblici, professionisti ed imprenditori, enti del terzo settore e cittadini attivi. In ciascuna delle quattro tappe vi sarà una formazione di due giornate che sarà strutturata in tre fasi:

  • analisi degli elementi teorici e definitori dei beni comuni e dell’amministrazione condivisa;
  • illustrazione di casi studio e buone prassi di gestione di beni comuni;
  • visita sul campo di un “bene comune” del territorio per osservare dal vivo gli elementi fondanti, le peculiarità locali, e le variabili strategiche che possano permetterne la replicabilità in altri territori.

In ciascuna tappa verrà affrontato un quadro teorico di base simile, mentre i casi studio e la visita sul campo  sono unici e differenti in ogni appuntamento.

La formazione offerta dal “Corso Base itinerante” sarà completata da “SIBEC-Lab Campus Residenziale”, un appuntamento intensivo e residenziale full immersion di cinque giorni (martedì-sabato) che avrà luogo a fine settembre 2018. SIBEC-Lab Campus Residenziale accompagnerà i partecipanti:

  • all’approfondimento di alcune tematiche di stretta attualità e/o fortemente innovative, come tecniche di progettazione e attivazione della comunità, grazie alle “Lectio Magistralis”;
  • alla declinazione e alla traduzione degli spunti innovativi offerti dalle “Lectio Magistralis” in ipotesi operative in grado di arricchire le idee progettuali dei partecipanti grazie a gruppi di lavoro tematici (per tipologia di beni comuni o per affinità progettuali) con l’affiancamento di tutor esperti;
  • allo sviluppo di un proprio project work in grado di proporre soluzioni e ipotesi che siano il più possibile operative, realistiche e sostenibili il quale sarà realizzato durante SIBEC-Lab e presentato in uno speech di presentazione di fronte a discussant esperti.

Per il programma dettagliato e per iscriverti visita la pagina FORMAZIONE 2018.

Scarica qui la brochure.